(+39)329.8878659 info@innerteam.it facebook
  • Nessun prodotto nel carrello.

Sonia Martini, assistente di volo

29agosto 2016
by admin

Fin dal primo seminario sono rimasta sorpresa da certi miei automatismi. Per esempio, mi ha colpito il grande peso che aveva nella mia vita l’essere sempre gentile e premurosa verso gli altri. Il mio sorriso è stato fonte di molti complimenti, ma spesso era il voler mostrare di star bene a tutti i costi, fino a dover rilassare i muscoli facciali la sera prima di addormentarmi.
Tra i tanti benefici della Formazione Innerteam mi è stato molto utile l’uso della musica durante i corsi. Da ragazza stavo sempre con lo stereo al massimo, poi a poco a poco ho smesso e di muovere il corpo neanche a parlarne. I miei compagni di corso mi fanno spesso notare la differenza tra oggi e quando sono arrivata al primo seminario rigida come un palo. Ho ricontattato le ferite più dolorose come la vergogna, il senso di colpa, la mancanza di autostima fino a scoprire la parte più dolce di me: la mia bambina interiore. Non sapevo della sua esistenza. Dopo averla maltrattata per anni senza rendermene conto finalmente l’ho vista, l’ho riconosciuta, le ho parlato. Ancora non sono bravissima a rassicurarla ma le dico che le voglio bene e che sto imparando. Un po’ come faccio con i miei figli quando non ho la soluzione in mano. Riesco a muovere piccoli grandi passi che mi fanno stare meglio con me stessa e con gli altri. Grazie a tutti!

Testimonianze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *